come assemblare un pc da gaming

Come assemblare un pc da gaming

Il gaming richiede un computer che presenti determinate caratteristiche tecniche e soprattutto componenti. Assemblare un computer da gaming non è difficile. Innanzitutto è necessario procurarsi tutti i vari elementi. Passiamo a vedere cosa occorre e come assemblare un pc da gaming.

Case

Il case è la parte esterna del computer, all’interno della quale devono essere inserite la scheda madre e tutti gli altri elementi necessari per assemblare un PC da gaming. Esistono case in varie misure, modelli, la soluzione migliore è di sceglierne uno abbastanza grande e che presenti il supporto al fattore di forma ATX per le schede madri. Inoltre, deve essere dotato di porte USB frontali, ingressi e uscite per jack da 3.5mm per cuffie e luci LED.

Scheda madre

La scheda madre è fondamentale per il funzionamento ottimale delle componenti del computer, la loro gestione e sincronizzazione. Per il gaming è consigliabile una che supporti socket ideali per il gaming, memoria RAM di ultima generazione, che presenti slot per i vari sistemi di archiviazione, gli slot per la scheda video e gli altri elementi.

Leggi anche: Le migliori Schede Madri da Gaming AMD

Processore

Il processore (o CPU) è una componente deputata all’elaborazione dei dati e ai calcoli matematici che sono alla base del funzionamento dei programmi presenti in un computer Per avere abbastanza potenza durante il gaming, è bene orientare la scelta verso un processore con minimo 4 core fisici che permette di elaborare i dati fare 4 operazioni contemporaneamente.

Sistema di raffreddamento

Un sistema di raffreddamento da integrare a quello già presente nel processore è importante per mantenere elevate le prestazioni del pc ed evitare danni dovuto al surriscaldamento.

RAM

La memoria RAM è quella dove vengono memorizzati i dati prima di essere registrati sulla memoria di massa o elaborati dal processore. Per il gaming è importante scegliere con una frequenza e un tempo d’accesso abbastanza elevato.

Memoria di massa

La memoria di massa su cui vengono salvati i dati può essere rappresentata da un hard disk o un’unità di archiviazione veloce come SSD o M.2. Per avere maggiore spazio e aumentare la velocità del pc si possono usare anche entrambe.

Alimentatore

L’alimentatore che serve a distribuire l’energia elettrica all’hardware e alle varie componenti deve essere adeguato alla potenza della CPU. In genere, è bene puntare su un alimentatore con capacità superiori ai 600 W.

Scheda video

La scheda video è l’unità che ha il compito di processare le immagini di giochi e programmi e da cui dipende la potenza, la fluidità e i dettagli della grafica.

Monitor

Il monitor deve supportare risoluzioni elevate e avere una dimensione di almeno 24 pollici.

Accessori per PC da gaming

Mouse, tastiera, controller, casse e cuffie sono gli accessori necessari per avere un pc da gaming completo.

Come assemblare un pc da gaming

Una volta procurate tutte le componenti e cacciaviti magnetici, pinzette e altri strumenti, si può procedere con l’assemblamento del pc.

Posare la scheda madre su un piano, con bus e connettori rivolti verso l’alto. Nell’apposito alloggio, chiamato socket, inserire il processore, evitando forzature e bloccarlo abbassando la leva, Procedere con il montaggio del sistema di raffreddamento, applicando della termoconduttiva sulla CPU, prima di connettere il dissipatore. Prendere il case, smontare i pannelli, installare all’interno l’alimentatore, scheda madre completa di CPU nell’apposita spazio e bloccarla con le viti e i ganci in dotazione.

Collegare l’alimentatore alla scheda madre e al processore e montare la scheda RAM, le memorie di archiviazione, la scheda video e le altre componenti interne. Una volta completata questa operazione e controllata la correttezza dei vari elementi e dell’alimentatore, si può chiudere il case, collegare le periferiche esterne e avviare il computer.

Leggi anche: PC da gaming da 600-700 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *