come si gioca a fortnite

Cos’è e come si gioca a Fortnite?

Fortnite è un videogioco nato nel 2017 e ampliato da People Can Fly ed Epic Games, definito da molti come un vero e proprio cult.

Amato da milioni di giocatori, a livello mondiale, riesce a coinvolgere non solo i classici nerd dei videogiochi ma gente comune e con svariati interessi.

In quest’articolo vedremo cos’è fornite, quali sono i requisiti e come si gioca.

Fortnite è un videogioco di genere sparatutto, cioè uno di quei giochi, dove spari a qualsiasi cosa, creato in tre modalità, che vedremo più avanti.

Per giocare, bisogna essere connessi a internet, poiché si gioca in contemporanea con il mondo.

Ma perché ha avuto tutto questo successo? E’ gratuito, anche se poi la personalizzazione degli avatar è a pagamento.

Oltretutto può essere scaricato su molteplici piattaforme, tra cui: PSP, PC, XBOX, IPHONE e NINTENDO, a breve anche per ANDROID.

Ottimo modo per giocare e avere interazioni con altre persone, creando in tal modo amicizie, miglioramento della lingua inglese, incontri anche al di fuori dal gioco.

Fortnite, non solo è uno sparatutto, ma bisogna usare la testa, creare strategie, trappole, pur di sopravvivere.

Un gioco che grazie alla sua elasticità di comandi, riesce ad avvicinare dai principianti ai veri giocatori esperti.

Oltretutto, il campo da gioco è immenso, infatti, l’isola, dove si arriva, è di ampie dimensioni e edificabile, una grafica invitante, molto somigliante ai cartoni animati.

In più gli sviluppatori, hanno rilasciato e continuano a farlo, aggiornamenti, prove e molte difficoltà, in modo da rendere il gioco sempre avvincente.

Ricordiamo inoltre che ogni settimana, sono inserite sfide, che se superate danno diritto a stelle, che vi danno l’opportunità di prendere vari oggetti.

Come si gioca?

Passiamo ora alle modalità di gioco, come vi avevo anticipato sono tre: salva il mondo,battaglia reale e modalità creativa, vediamole singolarmente.

Salva il Mondo

L’ambientazione è post apocalittico, troviamo il mondo ormai decimato da una tempesta che ha estinto quasi tutta la popolazione mondiale, ora sostituita da alieni.

Potrete giocare in cooperativa fino a quattro giocatori, per passare le varie missioni, trovare risorse, costruire fortezze per salvaguardare i sopravvissuti.

Costruendo armi e trappole possiamo affrontare gli alieni, ottenendo così ricompense che aumenteranno le nostre abilita.

Battaglia reale

Quella che ha avuto più successo di utenze, in questa modalità, arriviamo a bordo di un autobus volante, che ci lancerà letteralmente su di un’isola deserta.

Nostro scopo primario è rimanere vivi, su di un’isola con quasi cento giocatori, uno contro l’altro.

Dovremmo escogitare strategie, possiamo giocare da soli o in collaborazione, trovarsi un partner o una piccola squadra di massimo quattro giocatori.

Una volta atterrati, avremmo con noi solo un piccone, con cui costruiremo un rifugio.

Con il proseguimento del gioco, otterremmo oggetti, armi e kit d’emergenza.

Costruiremo trappole per gli altri giocatori.

Col passare del gioco e l’uccisione degli altri avversari, l’area di gioco diverrà più piccola, grazie ad una tempesta, che obbligherà i sopravvissuti a uno scontro.

Ci saranno sfide a tempo limitato e sfide permanenti.

Tra le missioni permanenti troveremo: rissa a squadre e laboratorio della battaglia.

Un paio di anni fa, fu inserita la modalità parco giochi, dove uno o al massimo sedici giocatori, hanno la completa mappa dell’isola a disposizione.

per amplificare e mettere alla prova le proprie abilità e costruire.

La scelta parco giochi è poi stata incorporata alla modalità creativa.

Modalità creativa

Qui abbiamo la possibilità di giocare a campo libero, trovando inoltre l’opzione parco giochi, spiegata in precedenza.

Requisiti di gioco

Per prima cosa, prima di installare il gioco, vi conviene controllare i requisiti, in modo da poter giocare tranquillamente, senza blocchi.

V’indicherò i requisiti minimi, saprete anche voi che più è potente la piattaforma, più le performance saranno migliori.

Requisiti per PC:

  • CPU: Core i3 2.4 GHz;
  • RAM: 4 GB;
  • GPU: Intel HD 4000;
  • Sistema operativo: Windows 7/8/10 64-bit

Requisiti IOS

Purtroppo, il gioco funziona solo su determinati telefoni, ma state tranquilli, gli sviluppatori, stanno lavorando per ampliare.

Questo è l’elenco dei dispositivi:

  • iPhone 6S/SE;
  • iPad Mini 4;
  • iPad Pro;
  • iPad Air 2;
  • iPad 2017.

Requisiti Android

In questo caso, a differenza di Apple, abbiamo moltissimi telefoni con cui è possibile giocato, visto il numero impressionante dei modelli presenti.

Sarebbe lunghissima la lista, quindi potrete trovarla direttamente sul sito ufficiale del gioco Fortnite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *